Toscanarte
468 animato bianco

seguici su:

Icona Facebook
menu Menu
info e contatti home artisti iscritti iscrizione art news mostre inaugurazioni eventi concorsi newsletter pubblicità directory

Inaugurazioni / In ogni modo: mezzi e percorsi nei parsi dell'arte

In ogni modo: mezzi e percorsi nei parsi dell'arte "In ogni modo: mezzi e percorsi nei parsi dell'arte".

15-30 settembre 2018.

Il GRUPPO CULTURALE FORNACE PASQUINUCCI ha deciso di inserire nel programma annuale una mostra specificamente dedicata alle forme artistiche più innovative e sperimentali. Non che in passato siano mancati eventi o artisti con tali caratteristiche né mancheranno anche in futuro - nel contesto di collettive ad ampio spettro - ma il senso è quello di fissare un appuntamento annuale nel quale artisti che percorrono, per tematiche, materiali, tecniche o altro, strade nuove si incontrino e magari collaborino e si coordinino per un evento condiviso.
Il titolo - che vorremmo ripetere ogni anno - è quello della presente mostra e cioè “IN OGNI MODO: mezzi e percorsi nei paesi dell'arte”. Per inaugurare la serie abbiamo selezionato un gruppo di artisti residenti in Valdelsa, o zone circostanti, le cui tematiche e la cui pregressa coesione ci sembravano assicurare piena adesione agli indirizzi prefissati.
La maggiore conoscenza intercorsa nel frattempo, le visite meticolose che hanno fatto ai nostri locali, le approfondite presentazioni che hanno prodotto per il catalogo che vanno ad auto realizzare ci hanno ancor più convinto che si tratterà di una bella mostra e siamo certi che i fatti ci daranno ragione non solo per la qualità artistica, che non si discute, ma anche per l'impianto generale che sta emergendo.
Il Gruppo è composto da Horst Beyer, già conosciuto in altra occasione, con i suoi quadri intessuti di fili di rame raffinatamente sfogliati o lasciati coperti dalle originarie guaine multicolori per disegnare sottili bassorilievi da ammirare frontalmente o in controluce.
Poi Alice Corbetta con i suoi “stracci” irrigiditi da varie mani di materiali e colori spesso di propria produzione.
Sempre in ordine alfabetico farà parte del gruppo Marco Ulivieri - anch'egli in passato nostro ospite - con le sue raffinate ceramiche ed i suoi elaborati pannelli materici, il tutto realizzato con l'ausilio di geniali strumenti meccanici di sua creazione.
Completerà il gruppo, infine, Josephine Zayal che esprime la sua arte con varie forme e supporti (ceramiche, grafica, dipinti) tutti ugualmente pervasi dalla stessa aria di esotico mistero.
Gli artisti hanno affidato la curatela a Claudio Giorgetti, critico d'arte e antropologo, e ricercato altresì l'intervento dello studio Makia, per realizzare quattro installazioni a verde vivo nel “cortile delle vasche” quale elemento di cerniera fra i due immobili del nostro complesso. Sempre su invito degli artisti la mostra sarà arricchita dall'intervento musicale di Bad Girl che proporrà, in sintonia con i temi trattati, brani a carattere elettronico.
------------------------------------------------------
Luogo dell'evento: Fornace Pasquinucci,
Piazza Dori n° 8 - 50025 Capraia fiorentina (FIRENZE)
Tel: 335322839


Foto..

Nessuna foto presente

PRO2017

Tipo4 adv

ortino t3

Tipo3 120x360 newsletter

T3

Niconew

garosi

Due giorni

Realizzazione siti web by TimeforWeb Xela Web Studio - Partita iva: 02082050978 | Note legali - Privacy Policy - Cookie Policy
Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, clicca su "acconsento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra informativa completa. Acconsento