Toscanarte
468 animato bianco

seguici su:

Icona Facebook
menu Menu
info e contatti home artisti iscritti iscrizione art news mostre inaugurazioni eventi concorsi newsletter pubblicità directory

Lucca / Rune Guneriussen - Traces of Affections.

Rune Guneriussen - Traces of Affections. Rune Guneriussen - Traces of Affections.

La galleria Marcorossi artecontemporanea ha il piacere di presentare, dal 7 al 30 luglio, nei suoi spazi espositivi di Pietrasanta, dopo le anteprime a Verona e Milano, una mostra personale del fotografo norvegese, Rune Guneriussen, reduce da numerosi successi internazionali.
Il lavoro di Guneriussen si caratterizza come una sorta di transizione fra fotografia e installazione, dove la fotografia rappresenta il punto d’arrivo. Artista concettuale, Guneriussen realizza opere site specific, soprattutto all’interno dei contesti naturali che – a partire dal 2005 – ha ricercato in tutta la Norvegia. Non si tratta quindi di puri e semplici scatti fotografici, ma di sculture e installazioni concepite su larga scala, secondo un processo articolato che coinvolge l’oggetto, la sua storia, lo spazio circostante e il tempo. All’interno di questo iter, la fotografia rappresenta il momento conclusivo: la condensazione di un percorso creativo a più livelli. L’opera viene realizzata sul posto, in totale solitudine, nel quadro di paesaggi insoliti e selvaggi. Il contesto naturale svolge un ruolo duplice: si configura al tempo stesso come protagonista e cornice delle installazioni che vengono create con oggetti di uso quotidiano. Nel silenzio rarefatto della natura norvegese, Guneriussen dispone lampade, libri, telefoni, seggiole, che metaforicamente risuonano come amplificate da un’eco, come spiega nel titolo l’artista. Il processo si conclude con lo scatto fotografico dell’installazione, lo scatto viene realizzato in analogico, senza ritocco digitale in fase di post produzione. L’effetto finale è un affascinante connubio tra natura e oggetti, in cui questi ultimi si animano, perdono la loro connotazione di manufatto umano, dominano la scena, diventano immutabili come gli elementi della natura circostante e trasformano il paesaggio da naturale in fiabesco.
Rune Guneriussen è nato a Kongsberg in Norvegia nel 1977, ha studiato presso l’Istituto d’Arte e Design di Surrey (Inghilterra) e attualmente vive e lavora nella Norvegia orientale. Artista di profilo internazionale, Guneriussen ha esposto in diversi contesti, musei e gallerie, in mostre personali e collettive negli USA, in Cina, in Francia, Germania, Inghilterra, Svizzera, Olanda e Norvegia. Dal 2010 collabora con la galleria Melanie Rio di Nantes, in Germania con la HPL Galerie di Colonia, la Rhaein Galerie di Bonn e Kabinett a Hannover, negli Stati Uniti lavora con la Galleria Waltman Ortega Fine Art di Miami. Ha partecipato a diverse edizioni di “Paris Photo”; nel 2011 ha esposto a Manifesta Maastricht in Olanda e nel 2013 al St.Moritz Art Master a Sils Maria, nell’ultimo anno ha esposto al Museo Kunst der Westkuste di Alkersum in Germania e in Francia al Museo Matmut Art Contemporain di Rhennes.

Luogo dell'evento: Galleria Marcorossi artecontemporanea
P.zza G. Bruno 3/ Via Garibaldi 16 n° 3 - 55045 Pietrasanta (LU)
Tel: 0584 71799


Foto..

Nessuna foto presente

Tipo4 adv

Tipo3 120x360 newsletter

disegni t3

TabletToscanarteNew

Due giorni

PRO2017

ortino t3

Realizzazione siti web by TimeforWeb Xela Web Studio - Partita iva: 02082050978 | Note legali - Privacy Policy - Cookie Policy
Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, clicca su "acconsento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra informativa completa. Acconsento